La terapia con Ibogaina della tossicodipendenza nella clinica MedicoMente

L’ibogaina è la sostanza stupefacente, la quale si sprigiona da corteccia dell’arbusto sempreverde Tabernanthe Iboga, il qual cresce esclusivamente nella Africa Occidentale. Nel corso di più e più secoli le tribù africane Bviti erano usata una corteccia dell’arbusti dell’ibogaina come la medicina, con il scopo della crescita spirituale e individuale. L’ibogaina è divenne noto nel Europa e negli Stati Uniti all’inizio del XX secolo come il neurostimilatore forte e l’allucinogeno d’origine naturale, il qual non ha un analogo i suo pari.

 


Gli esperimenti medici all’inizio del XX secolo hanno dimostrato, che l’estratto dall’Iboga agisce sul sistema nervoso, provocando un suo rilassamento e desensibilizzazione. Una serie degli studi successivi ha confermato, che l’ibogain è efficace nella cura di depressione, di nevrosi e d’isterie, allevia un tormento degli emozioni difficili e distruttivi, nonché aiuta gestire i conflitti interni non risolta.

 


Nel 1962, G. Lotzof, che era dipendente d’eroina, aveva fatto ricerche stesse, le quale hanno mostrate, che l’ibigaina può aiutare sfogare i sintomi d’astinenza da cancellazione d’oppio ed aiuta sbarazzarsi d’abuso di droghe, liberarsi di pensieri ossessivi a bisogno di narcotici. La cura con Ibogaina della tossicodipendenza stanno proponendo in molti ospedali di dipendenza, nei paesi dove il quest farmaco non è stato inserito nella lista delle sostanze negate – in Europa ed in alcuni paesi del continente americano.

 


Lo usano nel trattamento della dipendenza da:

 

  • Oppio;
  • Crack;
  • Cocaina;
  • Eroina;
  • Anfetamine;
  • Metadone e diversi altri stimolanti sintetici.

 

 

In Ucraina i farmaci che contengono il cloridrato ibogaina non hanno lo status legale, rappresentano un gruppo degli sostanze biologicamente attive. Non è stato inserito nella lista di sostanze illegale, e possono usati nelle cliniche sotto un controllo di dottori, a condizione che la presenza del protocollo interno approvata all’uso in base al protocollo FDI USA.

La terapia con Ibogaina

La terapia con Ibogaina è stata considerata il metodo efficacio della cura alternativa della dipendenza da narcotici. Il Alcaloide, che proviene da corteccia di radice d’Iboga agisce sui recettori della serotonina e degli oppioidi, il che riduce il loro sensibilità e il che blocca l’attacco d’euforia. Il effetto psichedelico del farmaco consente a un tossicodipendente di prendere consapevolezza del suo problema, di gestire sua ansia e fare un passo consapevole per cambiare la sua vita in meglio.

 


La terapia in applicazione al’alcaloide d’Ibogaina a base di prodotti vegetali deve essere effettuata insieme al supporto professionale psicologico. È l’unico modo che lei aiuterà a dare un’opportunità ad una persona con una dipendenza per avvicinare consapevolmente ai problemi interni e ai conflitti, per cambiare la suo mente e la consapevolezza interna del problema, per prendere questa decisione di abbandonare il uso di droghe ed per imparare a gestire difficoltà senza usare i narcotici, per cambiare modo di pensare e atteggiamento verso le sostanze psicoattive.

 


Una caratteristica speciale del trattamento con ibogaina della tossicodipendenza in Kiev nella clinica “MedicoMente” è che le dosi del farmaco a base d’ibogaina cloridrato non creano dipendenza, né fisica né mentale.

 


La terapia consente di alleviare i sintomi d’astinenza gravi, sopravvivere ai sintomi d’astinenza e superare una disintossicazione con il minimo disagio.

L’efficacia della cura con ibogaina della tossicodipendenza e dell’alcolismo

Secondo i dati pubblicati dalla Multidisciplinary Association for Psychedelic Research, l’80-85% dei tossicodipendenti e alcolisti dopo la terapia con ibogaina non assume droghe o alcol da almeno un anno. Gli altri studi sugli effetti dell’ibogaina in combinazione con la psicoterapia hanno dimostrato che il 61% dei tossicodipendenti nel gruppo di controllo smette consapevolmente d’usare cocaina, crack e cannabis.

 


La cura con ibogaina in Ucraina può essere effettuato presso il centro medico della moderna dipendenza “MedicoMente” in Kiev. La pluriennale esperienza dei medici della clinica conferma che la rinuncia alle droghe dopo la terapia farmacologica in base al’estratto da corteccia dell’iboga si osserva più spesso che dopo una terapia con uso d’altri metodi e anche sulla base di protocolli internazionali generalmente accettati.

Sicurezza dell’ibogaina

Come potente psicostimolante e allucinogeno, l’ibogaina può portare a gravi conseguenze e persino alla morte se prenderla da sola, senza un controllo appropriato del dottore professionista con esperienza. Solo una dose calcolata con precisione, basata sulla ricerca e sulla diagnostica, consente l’uso dell’ibogaina cloridrato come farmaco ottimale dai sintomi d’astinenza.

 


Durante tutto il corso, il medico deve monitorare la condizione del paziente, condurre un monitoraggio dinamico generale dell’attività vitale del corpo, in particolare la funzione cardiaca e respiratoria, monitorare e interrompere prontamente gli effetti collaterali del farmaco. Solo in questo caso il trattamento sarà sicuro ed efficace.

 


I medici NON prescrivono la terapia con ibogaina in questi casi:

 

  • Gravi malattie cardiache diagnosticati (insufficienza cardiaca, cardiomiopatia, aritmia, vizio cardiaco congenito);
  • La presenza di patologie vascolari del sistema nervoso centrale;
  • Anemia e interruzioni dell’attività del CVS;
  • Disturbi mentali in forma grave;

 


Gli effetti collaterali della somministrazione autosufficiente d’ibogaina sono:

 

  • Tremori alle mani;
  • Sindrome catalettica;
  • Spasmi;
  • Convulsioni;
  • Confusione;
  • Atassia;
  • Bradicardia;
  • Edema cerebrale;
  • Arresto respiratorio;
  • Arresto cardiaco e respiratorio.

Il trattamento con ibogaina della tossicodipendenza nella clinica “MedicoMente”

I dottori della clinica “MedicoMente” hanno una esperienza grande nel trattamento di varie dipendenze, prescrivono la terapia con ibogaina solo dopo un esame medico approfondito e dettagliato, che include la diagnosi di tutti gli organi e sistemi.

 


Prima d’iniziare il trattamento, è obbligatoria una completa disintossicazione del corpo da droghe, d’alcol e dai loro prodotti della fissione – questo viene fatto per prevenire possibili complicazioni, i quali che possono apparire a causa del doppio effetto di droghe e d’ibogaina. Ciò che può essere fatale per l’organismo, potreste portare alla sua morte.

 


La terapia si svolge esclusivamente in una struttura medica specializzata con le attrezzature per evitare i rischi ed effetti collaterali, oltre che escludere oggettivamente l’eventuale assunzione di droghe e alcol subito prima dell’intervento, a cui, ahimè, il paziente può avere accesso al di fuori delle mura della clinica.

 


Sono state create tutte le condizioni necessarie per la permanenza nel centro medico:

 

  • Un’ampia gamma di attività diagnostiche;
  • Consultazioni con psicoterapeuti ed esperto in narcologia;
  • Visite a parenti (in accordo con l’amministrazione);
  • Camere confortevoli tipo un hotel;
  • Area di servizio di tempo libero;
  • Accesso costante a Internet;
  • Area protetta.

 

 

La terapia con ibogaina si svolge solo in combinazione con le terapie aggiuntive specialistiche.

 


In particolare, il centro offre un supporto psicologico professionale. Gli specialisti della clinica aiutano il paziente a prendere una decisione consapevole di smettere di usare le droghe.

 


L’obiettivo principale è superare la dipendenza, imparare a reagire ai problemi e allo stress senza l’aiuto di sostanze psicotrope, migliorare la propria vita, ricominciarla di nuovo.

 

 

Opzioni di registrazione:

Il nostro narcologo si trova a Kiev all’indirizzo:
08340, regione di Kiev, distretto di Boryspil, villaggio di Gnedin s/t “Kalina”, str.Medova, 10.

Recensioni dei pazienti sul trattamento della dipendenza

Altri trattamenti

La terapia con Ibogaina della tossicodipendenza nella clinica MedicoMente

La terapia con Ibogaina è stata considerata il metodo efficacio della cura alternativa della dipendenza da narcotici. Il Alcaloide, che proviene da corteccia di radice d’Iboga agisce sui recettori della serotonina e degli oppioidi, il che riduce il loro sensibilità e il che blocca l’attacco d’euforia. Il effetto psichedelico del…

Leggi di più
Blocco farmacologico dalle droghe nella clinica MedicoMente

La tossicodipendenza è una delle più grandi e, ahimè, dei problemi progredenti. Le droghe nuocciono alla salute non solo fisico, ma e mentale, che porta a degradazione di persona ed a invalidità fisica. Uno delle soluzioni più efficaci di risolvere quest problema è – blocco farmacologico, che si applica a…

Leggi di più
Trattamento della dipendenza da psicostimolanti nella clinica MedicoMente

Il ritmo veloce della vita moderna, lo stress e l’insoddisfazione generale spingono le persone a cercare i vari stimolanti. Alcuni sono dipendenti dal fumo di una miscela di piante essiccate, altri bevono molto e altri ancora scelgono psicostimolanti. Ahimè, questo non porta il risultato atteso, ma ancor di più trascina…

Leggi di più
Trattamento della dipendenza d’antidepressivi nella clinica MedicoMente

Gli antidepressivi sono i farmaci psicotropi che normalizzano il sistema mentale e nervoso. Mirano ai sui neurotrasmettitori, riducono la gravità dei sintomi depressivi e migliorano le capacità cognitive. Alcuni degli antidepressivi hanno un marcato effetto analgesico.

Leggi di più