Secondo la Risoluzione del Gabinetto dei Ministri dell’Ucraina N.641 del 22 luglio 2020 e le modifiche ad essa apportate del 27 agosto 2020, sull’introduzione di restrizioni temporanee all’ingresso in Ucraina per i cittadini di stati stranieri.

 

Allo stesso tempo, alcune categorie di cittadini stranieri avranno il diritto di entrare nel territorio dell’Ucraina durante il periodo di restrizioni temporanee.
Secondo la decisione del governo, l’ingresso nel territorio dell’Ucraina è consentito agli stranieri che: “arrivano per cure nelle istituzioni sanitarie dell’Ucraina”.

 

La Clinica “MedicoMente” preparerà per te una lettera di garanzia (invito) in base alla quale avrai diritto ad entrare nel territorio per le cure presso il nostro centro.

 


Puoi trovare informazioni più dettagliate al Telefono: +38(095) 550-85-25 o lasciare una richiesta via E-mail: info@medicomente.com.

 

Siamo pienamente impegnati a rendere disponibili i nostri servizi durante la pandemia COVID-19. Per rendere ciò possibile, abbiamo adottato una serie di misure per proteggere la salute e la sicurezza di tutti i nostri pazienti e del personale durante la quarantena.

Altri articoli

 

Ciao. Il mio nome è Vadim, ho 27 anni. Dei miei 27 anni, ho iniettato droghe pesanti per cinque anni. Molte volte ho provato a porre fine a questo problema, ma è impossibile senza gli specialisti professionisti che ho trovato presso la clinica MedicoMente. In soli dieci giorni mi sono liberata della dipendenza, la disintossicazione è stata indolore, ora mi sento molto bene. Ringrazio tutto il personale della clinica. Trattamento di pazienti al più alto livello. Secondo me, non c’è modo migliore per tornare alla vita normale. Grazie.

Altri articoli

 

Ciao a tutti, mi chiamo Daniel, sono andato alla clinica MedicoMente con un problema di dipendenza da alcol. Quello che voglio dire, un ringraziamento speciale ai medici, Sergei, Boris, la psicologa Natalya, un’attenzione speciale e le infermiere che erano con me. Ho recuperato in una settimana, mi sento bene, ho gocciolato infusi e vitamine, stabilizzato dal punto di vista medico. Tutto era di altissima qualità, mi piaceva tutto, al massimo livello. Consiglio a tutti di venire qui, migliorare la propria salute, se ci sono passioni nella vita. Un’ottima clinica. Grazie a tutti.

Altri articoli

 

Ciao mi chiamo Paul e ho 39 anni. Uso l’eroina ogni giorno da 20 anni. Nel 2019 sono stato trattato tre volte nella stessa clinica. Anche dopo 21 giorni di trattamento in clinica, dopo 2 giorni sono tornato a casa, mi sono sentito male e ho iniziato a usarlo di nuovo. Sono stato in questa clinica altre 2 volte per 14 giorni, ma il risultato è stato lo stesso. Pensavo che non ne sarei mai uscito, non ho creduto a questo trattamento per molto tempo. Il mio amico ha parlato di questa clinica in Ucraina. Non volevo andare all’estero per cure. Ho contattato il dottor Sergei su Facebook e abbiamo parlato tramite un traduttore. Abbiamo discusso di tutti i problemi e mi ha spiegato che 7 giorni sono sufficienti per risolvere il mio problema con l’eroina. Feci l’ultimo passo e presi i biglietti attraverso la pianura per Kiev per le cure. Adesso mi sento benissimo. Grazie a questa clinica, ho acquisito fiducia e consiglio MedicoMente a tutte le persone dipendenti. Lo staff medico è sempre lì per me, non importa giorno e notte, sono sempre qui per aiutarti e parlare con te. Torno a casa più calmo che mai, fiducioso. Sono pronto per una vita normale, che sto conducendo da molto tempo. Sono molto grato a MedicoMente.

Altri articoli

 

Vorrei parlarvi della nuova clinica per il trattamento della droga MedicoMente e del dottor Sergei. Ho problemi di tossicodipendenza da 37 anni. Ho avuto problemi con l’eroina e la cocaina. Sono stato in molte cliniche in Europa e in America. Qual’era il problema? Ogni volta che lasciavo il centro di riabilitazione ero in condizioni critiche. Ma questa volta devo dire: qui è tutto diverso, sono stato sempre trattato con comprensione e ho affrontato diverse situazioni sorprendenti. I medici e il personale della clinica sono i più professionali che abbia mai incontrato. Mi sono sentito a casa qui. Tutti in questa clinica sono molto cordiali e gentili, specialmente in quei momenti in cui ero in uno stato terribile. Dal profondo del cuore voglio ringraziare Boris, che è sempre stato molto gentile con me e il dottore, che è diventato mio amico. Con chi ho potuto parlare di ogni problema e trovare una soluzione. Siamo tutti diversi. Ognuno di noi ha le proprie esigenze. Questa consapevolezza ha toccato il mio cuore. Questa è la prima volta che esco dalla clinica e mi sento benissimo, sono sano (pulito) e questo è molto importante. Questa clinica è nuovissima e accogliente. Se vuoi parlare con me della clinica, ho lasciato un’e-mail al dottor Sergei. Ti auguro di tornare a una vita sana. E salute a tutti voi.

Altri articoli

 

Riguardo alla procedura chiamata terapia dell’Iboga, terapia della radice di iboga, sono andata consapevolmente. Per risolvere i miei conflitti interni che si sono accumulati durante la mia vita. E per capire come aiuta altre persone, e in effetti persone con dipendenza, dipendenza chimica o non chimica: tossicodipendenza, alcol, gioco d’azzardo e altri. Per quanto riguarda la procedura, posso dire che ero molto preoccupata prima che iniziasse due giorni dopo, tutto il mio corpo tremava. Sapevo cosa potevo vedere.

 

Quando sono arrivato qui, sono rimasto molto colpito dall’approccio al cliente, non direi nemmeno il paziente ma al cliente – cioè, un approccio personale così chiaro. Personale molto qualificato, un team di medici altamente qualificato che accompagna i clienti stessi durante l’immersione in uno stato di sogno. Questa è l’esperienza più insolita che ho ricevuto nella mia vita, ho più di 40 anni, vedo molto, ma è l’esperienza più insolita ed è stata chiaramente accompagnata.

 

Non ho sentito nulla di negativo, era qualcosa di veramente fantastico, erano i miei sogni, i miei piani per il futuro, i miei desideri d’infanzia insoddisfatti, ho visto tutto di nuovo. E quando ho aperto gli occhi alla fine della seduta, ho sorriso a ciò che avevo vissuto e provato. Le vibrazioni del corpo e l’atassia erano solitamente così pronunciate, ma erano controllate dal personale. Non avevo niente di cui preoccuparmi.
Probabilmente un altro punto che mi ha colpito è che ho già detto dell’approccio degli specialisti al loro lavoro, è che sono stato completamente monitorato. Tutte le mie funzioni vitali erano monitorate, chiaramente non ero preoccupato che potessero accadere dei problemi e non è successo. L’unica cosa che è successa è stata che era profondamente ed eccessivamente sensuale, emotivamente piacevole per me … o cambiato prima del tempo, ma ne sono convinto che i risultati saranno.

 

Pertanto, ringrazio lo staff per questa opportunità di provare qualcosa che probabilmente è inaccessibile alla gente comune. Semplice in uno stato di coscienza immutato, sebbene alterato, è difficile dire se lo fosse. Ho sentito ogni cellula del mio corpo – da un lato, e dall’altro – una parte del mio cuore ero separata. Durante la procedura stessa, non ero chiaramente consapevole di dove mi trovavo, dove non ero. È stato bello, molto bello, posso solo dirlo.
Grazie per l’attenzione.

Altri articoli

 

Ciao. Questa è la seconda volta che mi sottopongo a un trattamento per la tossicodipendenza. La prima volta che sono stato in un centro di riabilitazione, ora mi sono sottoposto a cure presso la clinica MedicoMente. Mi è piaciuto molto il trattamento qui, c’è un livello completamente diverso, un approccio completamente diverso. Come in relazione a fratelli medici, infermieri, dottori, sembra di comunicare con gli amici. È molto comodo qui, quando sono arrivato per la prima volta sono quasi scoppiato in lacrime, ho cominciato a capire quanto costa, quanto i genitori sono pronti a farmi pagare per la guarigione.

 

Ha subito un trattamento – letteralmente 10 giorni. Ma durante questi 10 giorni capisci chi è veramente pronto a chiamarti – per decidere qualcosa, se capisci cosa intendo, e chi chiamerà davvero per chiederti come stai, dove sei andato. Letteralmente due persone lo hanno fatto, inizi a capire il tuo circolo di comunicazione. Il punto non è se un tossicodipendente o meno un tossicodipendente, non è questo il punto, ma il punto è che queste persone in realtà non sono tossicodipendenti. E gli altri con cui conosco da 10-15 anni, spiccano come me, sono nel passato. E credo, e sono molto sicuro, che tutto sia cambiato.

 

Il trattamento stesso in clinica è semplice, non ci sono recinti con psichiatri, hai sempre il diritto di scegliere. Ma personalmente, ti consiglio di seguire tutti i consigli, seguire tutti i consigli e gli appuntamenti. Sono molto utili. Soprattutto l’elettroterapia, l’ipnosi, la terapia del “”disgusto””, in generale, consiglio a tutti.

 

Sono cambiato, mi è piaciuto il trattamento, mi è piaciuto molto. Rispetto ai “”rebukhs”” (centri di riabilitazione), questo è molto più alto. Là sei guidato, sei guidato, non hai il diritto di scegliere. Là, non c’è modo di essere curato, lì non ti chiedono nulla, non importa se lo vuoi o no, devi farlo. E naturalmente non vuoi, è la natura umana, vai contro di essa. E qui capisci davvero che tutto è nelle tue mani e lo prendi.
Grazie a tutti!

Altri articoli

 

Vorrei esprimere la mia profonda gratitudine alla clinica MedikoMente e al suo staff per il loro aiuto.

 

Mi sono voltato con un problema: ho usato le anfetamine. Sono stata in clinica per 8 giorni, ho seguito la procedura di terapia con l’Ibogaina e sono molto soddisfatta del risultato. Ho iniziato a guardare il mondo con occhi diversi. Consiglio questa clinica a tutti. Personale premuroso, ti senti lontano dall’essere in una clinica – come in vacanza: cibo delizioso, condizioni di soggiorno confortevoli, medici professionisti che amano il proprio lavoro e trovano un approccio con ogni paziente.

 

Ho visto persone che sono state curate qui e sottoposte anche a terapia con ibogaina: questo è un risultato colossale, le persone brillano di felicità. Tutto cambia: voglio vivere, voglio fare qualcosa di nuovo. Raccomando questa clinica: se hai problemi, questa clinica ti aiuterà davvero.

Altri articoli

 

La clinica della moderna addictologia MedicoMente in condizioni di quarantena continua a lavorare 24 ore su 24. Se lei o suoi cari avete bisogno dell’aiuto professionale di un narcologo, tossicologo o psichiatra, contattateci in qualsiasi momento della giornata. Potete ricevere i servizi qualificati per intero.

 

Quarantena: situazione stressante per le persone con le dipendenze

 

Le restrizioni relative alla quarantena dichiarata in Ucraina, il passaggio a smart working, il divieto di lasciare la città e l’isolamento forzato possono ridurre i rischi della diffusione del coronavirus. Tuttavia, questi stessi fattori spesso causano disagio psicologico ed emotivo, esacerbazione di una serie di malattie. Per le persone che sono dipendenti da alcol o droghe, la quarantena diventa un impulso per l’abuso.

 

Rendendosi conto di ciò, il nostro team ha deciso di non modificare la modalità di lavoro durante la quarantena. Chiunque abbia bisogno del nostro aiuto – i malati e le persone vicine che sono costrette a trovarsi in “condizioni d’abuso” nello stesso appartamento con la persona con la dipendenza, non rimangono soli con il loro problema.

 

I nostri esperti continuano a fornire le consulenze online gratis su Skype a quelli che si trovano in auto-isolamento forzato e visitano i visitatori nella clinica per chi ha bisogno di:

 

  • disintossicazione immediata;
  • recupero fisico e mentale;
  • supporto psicoterapico.

 

L’aiuto professionale tempestivo aiuta a prevenire le complicanze dall’abuso e dalle ricadute. I nostri esperti aiuteranno a ripristinare la normale salute fisiologica in breve tempo (disintossicazione in anestesia) e aiuteranno anche a far fronte alla depressione derivante dalla quarantena. Psichiatri e psicoterapeuti aiuteranno a far fronte alle emozioni e ai pensieri negativi, per tornare a una vita sobria.

 

Sicurezza di servizio soprattutto

 

Mantenendo il programma di lavoro precedente, abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il nostro personale e i visitatori fossero protetti da possibili infezioni da coronavirus.

 

  • Effettuiamo la disinfezione regolare (più volte al giorno) di tutti i locali della clinica con i mezzi raccomandati dall’OMS e dal Ministero della salute.
  • Le visite, così come tutte le manipolazioni mediche, le procedure vengono eseguite da specialisti che utilizzano dispositivi di protezione individuale per gli organi respiratori (maschere) e le mani (guanti). Dopo ogni visitatore, i DPI vengono sostituiti e quelli usati vengono eliminati.
  • I pazienti della clinica ricevono copriscarpe, maschere. Tutti i visitatori della clinica vengono sottoposti a disinfezione delle mani.
  • Per escludere le code e le aspettative, offriamo ai nostri pazienti possibilità di fissare un appuntamento prima della visita. La registrazione viene effettuata tramite il modulo del sito o per telefono.

 

In precedenza abbiamo osservato attentamente le condizioni di riservatezza, proteggendo i pazienti da riunioni e comunicazioni. La modalità di lavoro durante la quarantena continua questa pratica: i nostri clienti sono completamente protetti dai contatti con le terze parti.

 

Importante: il personale della clinica viene informato delle misure per contrastare la diffusione del coronavirus. Agiamo in conformità con l’algoritmo approvato applicato alle persone con sospetto a COVID-19. Sono invitati a contattare l’istituto medico specializzato per fare il test e una terapia mirata.

 

Altri articoli

European Ibogaine Forum – 2019, Tbilisi, Georgia

Dr. Sergey Khudoley, Kiev, Ukraine

E-mail: doctor.medicomente@gmail.com

 

Cari amici e colleghi…

 

Molti di noi hanno sentito parlare della religione e della cultura di Bwite

 

 Bwite religion and culture

 

A proposito dell’effetto curativo e dell’effetto psichedelico dell’estratto di radice di Tabernanthe iboga sul corpo umano

 

healing and psychedelic effect of Tabernanthe Iboga Root extract on the human brain

 

A proposito dell’iniziazione con Ibogaina

 

 initiation of Ibogaine

 

– quando un ragazzo tribale diventa un guerriero impavido con esperienza e visione della vita di una persona in età vissuta, cosa succede…

sotto la stretta supervisione di un grande insegnante – “Lo Spirito di Iboga”.

 

Ammirare la cultura secolare e le meraviglie dei popoli dell’Africa si può infinitamente lungo…

 

africa

 

ma oggi non ne parleremo di questo.

 

Oggi, nel mio rapporto, toccherò l’argomento:

 

“Ibogaina e il suo uso nel complesso trattamento delle dipendenze in Ucraina.”

 

Molti hanno letto, alcuni hanno usato, hanno descritto l’esperienza di utilizzo di Ibogaina nella sua pratica Sul:

 

  • “Il suo inspiegabile effetto psichedelico sulla coscienza umana e sul profondo subconscio”
  • “Il suo utilizzo nel trattamento di persone dipendenti da sostanze psicoattive, alcool”
  • “Sul trattamento delle persone con grave depressione e fobie profonde”
  • “A proposito del riconoscimento degli errori della gioventù e del desiderio di conoscere la verità, cambio di sé stesso”.

 

Storia dell’utilizzo di Ibogaina:

 

… secoli – l’uso di Ibogi nelle cerimonie della religione Bwiti;

1864 – Il primo protocollo documentato sull’uso di Ibogi in Gabon e Congo;

1939 – il primo prodotto farmaceutico – “LAMBARENE” basato su Ibogi;

1962-1989 – Ibogaina in addictologia – la prima ondata;

2000-… – storia moderna – Ibogaina nella pratica medica…

 

Tabernanthe Iboga

 

grows

 

cresce esclusivamente nell’Africa ovest (Gabon, Camerun) e parzialmente nell’Africa centrale (Repubblica del Congo).

 

Pianta e alcaloide

 

plant

 

La parte più preziosa del cespuglio è la corteccia della radice della pianta di 8-10 anni – contenente l’alcaloide attivo Ibogaina e Ibogamina.

 

Innanzitutto, il valore della pianta è dovuto alle sue proprietà psichedeliche uniche e al fatto che tutti i tentativi di selezione in altri territori e continenti, nonché la ricreazione del suo analogo sintetico, non hanno avuto successo.

 

La proprietà integrale di Ibogaina è che non crea la dipendenza.

Rispetto – sì

disgusto – a volte

dipendenza – mai.

 

In pratica, Ibogaina viene utilizzata sotto forma di:

 

  • corteccia secca della radice di Ibogi (corteccia di radice): 2-5% alcaloidi;
  • TA (alcaloide totale) fino al 30% di ibogaina, materiale vegetale, impurità;
  • PTA HCl (alcaloide totale purificato): 60-70% di ibogaina, altri alcaloidi e additivi;
  • Ibogaina HCl (altamente purificato): Ibogaina – 90% + Ibogamina ~ 4%.

 

medicine

 

Campi di uso dell’ibogaina nella pratica medica L’uso della “terapia con Ibogaina” è spesso associato al concetto di

 

“il metodo più efficace per il trattamento della dipendenza dagli oppiacei”.

 

Ma, come dimostra la pratica, questa tecnica è estremamente efficace per altri tipi di dipendenze, disturbi e deviazioni. Usandolo attivamente come mezzo per sopprimere un desiderio incontrollabile di alcol, cocaina, crack, metanfetamine, per fermare la dipendenza dal gioco d’azzardo, nella lotta contro le fobie personali, con disturbi mentali e depressione. Le aree di utilizzo attivo della terapia con Ibogaina includono:

 

  • Tossicodipendenza e narcologia
    aiuterà al paziente a ripulirsi dalla droga, dall’alcool e giungere a una decisione consapevole – a lasciare la dipendenza in passato, a non tornare a loro in futuro;
  • Psichiatria
    efficace e in breve tempo fornirà la guarigione da uno stato depressivo profondo, aiuta a sbarazzarsi di fobie e paure interne, lo spettro nevrotico;
  • Neurologia
    è ripristino dell’equilibrio neurotrasmettitore nel trattamento di gravi malattie neurodegenerative croniche (malattia di Parkinson, sclerosi multipla);
  • Pratica psicoterapica
    è un completo ripristino della coscienza e del subconscio, purificando la mente, cambierà gli atteggiamenti verso la vita, darà un “secondo vento” per l’autorealizzazione;
  • Pratica psichedelica
    darà a una persona quella rara opportunità di scoprire la verità su sé stesso, di capire i suoi problemi interni, gli permetterà di guardare consapevolmente gli errori della propria vita, ripensandoli in tal modo;

 

L’effetto di Ibogaina sulle cellule

 

“rinfresca” il corpo, ripristina l’equilibrio biochimico, normalizza i processi neurofisiologici del cervello e ripristina le riserve di energia;

 

microdosaggio, un breve ciclo (7-10 giorni) con uso quotidiano

 

il più forte psicostimolante, elimina l’affaticamento, l’irritabilità, l’apatia, aumenta le prestazioni generali, l’autocontrollo psicologico e la resistenza allo stress;

 

Tutto quanto sopra, porta la Terapia con ibogaina un nuovo livello di uso nella pratica multidisciplinare – come alternativa unica ad altri metodi e tipi generalmente accettati (non sempre efficaci) di trattamenti tradizionali.

 

Tutti noi abbiamo più volte sentito parlare di decessi dovuti all’uso di Ibogaina, che è stato uno dei fattori nel suo divieto di utilizzo.

 

L’ibogaina non perdona errori e negligenze, il suo uso, a volte, può causare più danni che benefici, portando a disturbi irreversibili e persino alla morte.

 

Controindicazioni per l’uso, criteri e procedure di selezione

 

Rispetto dei criteri di selezione ed esclusione dei pazienti:

 

  • anamnesi dettagliata;
  • valutazione delle condizioni generali;
  • esame fisico;
  • esame di organi e sistemi;
  • valutazione dello stato mentale;
  • metodi per la determinazione di alcol, sostanze stupefacenti e sostanze psicoattive.

 

Usare esclusivamente a un “corpo pulito”:

 

  • pulizia completa del corpo da sostanze stupefacenti;
  • psicotrope;
  • farmaci;
  • astinenza completa almeno una settimana prima della seduta prevista di Ibogaina;
  • o disintossicazione preliminare del corpo;
  • prima della loro completa eliminazione – una media di 5-7 giorni

 

L’esclusione di pazienti con controindicazioni mediche

 

  • disturbi acuti e/o danni irreversibili al fegato;
  • disturbi cardiovascolari:
  • disturbi coronarici acuti;
  • aritmie cardiache;
  • crisi ipertensive;
  • storia di lesioni ischemiche;
  • alterata filtrazione del fegato e dei reni;
  • danno organico al cervello;
  • condizioni mentali acute;
  • demenza;
  • disturbi dei parametri ematici e biochimici generali;
  • TBC e HIV in condizioni attive;
  • gravidanza;
    (preparazione preliminare e osservazione del paziente – 48 ore in ospedale)

 

Attenersi rigorosamente al protocollo della procedura

 

  • monitoraggio dinamico e monitoraggio del paziente;
  • monitoraggio ECG in tempo reale;
  • pressione sanguigna;
  • pulsazioni;
  • respirazione;
  • mantenimento del bilancio idrico-salino;
  • monitoraggio delle feci;
  • selezione individuale del tipo e della dose della sostanza utilizzata
    (campione individuale per ciascun paziente, tenendo conto del contenuto di alcaloide puro%: mg/kg di peso corporeo in termini di ricalcolo)

 

In caso di deviazioni e controindicazioni, è indispensabile eliminare le loro cause ed effetti, utilizzare Ibogaina solo dopo la completa stabilizzazione delle funzioni del corpo.

 

Se vengono rivelate controindicazioni – rifiutate al paziente nella procedura, in tal modo lei salvi la sua vita e la sua reputazione!!!

 

Servizi e fornitori in malafede

 

Ma non dimenticare!

 

bush

 

L’effetto della procedura dipende direttamente dalla sostanza utilizzata durante la sua attuazione, se corrisponde a quella dichiarata.

 

Infatti, la clinica utilizza alcaloide di ibogaina puro e non sostanze simili per l’effetto alla psiche del gruppo psichedelico

 

substances

 

(psilocibina, mescalina, stricnina, vokangin, ketamina, LSD) che non hanno effetti Ibogi.

 

Ricordate!

 

L’ibogaina viene utilizzata esclusivamente sotto forma di polvere (estratto purificato) o corteccia macinata, selezionata individualmente in base al peso del paziente, per facilità d’uso posta in capsule:

 

pills

 

alcaloide puro – 4-8 capsule per procedura;

 

corteccia macinata di Ibogi – 1 capsula (400 mg) / chilogrammo di peso corporeo per una sessione di grandi dimensioni.

 

L’ibogaina non può assunta in forma di: tè, soluzione liquida, tintura, compresse solide, soluzioni per uso endovenoso o intramuscolare.

 

Su di noi

 

Informazioni sull’Ucraina, legalità, legislazione, uso

 

Oggi l’Ucraina può essere considerata uno stato unico, insieme a Canada, Brasile, Paesi Bassi, ecc., dove il livello delle cure mediche sta crescendo rapidamente, vengono applicati metodi e tecnologie innovativi.

 

L’ibogaina e i preparati a base di esso non sono inclusi nell’elenco delle sostanze vietate o limitate per l’uso e lo studio in Ucraina.

 

Nel 2016-2019

 

La legislazione medica dell’Ucraina ha subito molte revisioni, sono state apportate alcune modifiche, in particolare l’abolizione dei protocolli locali per le istituzioni mediche di varie forme di proprietà.

 

Ciò ha permesso: di sviluppare, implementare e utilizzare protocolli locali nella pratica medica, sulla base di protocolli e metodi generalmente accettati utilizzati in cliniche e istituzioni mediche di altri paesi sviluppati. La condizione principale per la loro attuazione e utilizzo è la piena comprensione, l’adattamento locale, la capacità di mettere in pratica, dotare un’istituzione medica con l’intero elenco di attrezzature mediche necessarie, farmaci, forniture e la disponibilità di personale medico qualificato.

 

Certo, non posso parlare di tutte le istituzioni che usano questa tecnica nella loro pratica in Ucraina, ma posso condividere informazioni sulla nostra clinica.

 

Clinica MedicoMente

 

Medico

 

Noi non ci posizioniamo esclusivamente come Clinica dell’Ibogaina

 

MedicoMente è un moderno centro medico per la dipendenza, che utilizza un approccio globale per il trattamento di pazienti con vari tipi di dipendenza chimica e mentale, disturbi mentali e comportamentali, trattamenti di riabilitazione e supporto psicologico, insieme ad altre tecniche uniche, utilizziamo attivamente la terapia con Ibogaina.

 

MedicoMente

 

La clinica dispone di un elenco completo di moderne apparecchiature mediche per il trattamento di routine e l’assistenza di emergenza in un’unità di terapia intensiva.

 

Esiste sempre un elenco completo di farmaci certificati usati per disintossicare il corpo, farmaci per il sollievo di condizioni acute potenzialmente letali, ripristino e stabilizzazione di funzioni corporee compromesse.

 

Nella clinica lavorano gli specialisti nelle seguenti aree: anestesia, medicina intensiva e di emergenza, psichiatria, narcologia, la psicoterapia, radiologia, medicina generale, psicologia medica, riabilitazione medica.

 

Il centro è autorizzato dal Ministero della Salute dell’Ucraina, ha l’intero elenco di documentazione medica regolamentare necessaria, permessi di enti e strutture statali regolamentari, protocolli e raccomandazioni locali.

 

Usiamo esclusivamente Ibogaina HCl o PTA HCl

 

Ogni lotto della sostanza si allega la sua completa analisi spettrale con la percentuale esatta di Ibogaina pura e impurità.

 


Ciò consente di calcolare con precisione la dose e campione individuale per ciascun paziente – mg/kg di peso corporeo per ciascuna procedura specifica.

 

Recensioni dei pazienti trattati

 

Alisa – 28 anni. , Ucraina.

 

Alisas-review

 

Al momento del ricovero: Grave dipendenza da alcol, depressione profonda, sociofobia, tentativi di suicidio.

 

Giorno di dimissione.

 

7 giorni in clinica: Ibogaina + psicocorrezione

 

“… per me è stato molto spaventoso, ma molto produttivo, le illusioni che ho visto erano i resti delle mie ferite infantili, a causa delle quali sono finita lì, sul fondo da cui dovevo uscire, prima di arrivare in clinica. L’Ibogaina purifica davvero la mente, è incredibile, è davvero uno shock per me personalmente. Non pensavo che questo accadesse, mi sembra che tutta la spazzatura che c’era stata cancellata dal mio cervello…”

 

 

Antonio – 35 anni. Spagna.

 

Antonio’s-story

 

Al momento del ricovero: Polidipendenza: oppiacei, stimolanti, alcool – ripetuti tentativi di trattamento – ricadute.

 

Controllo: 1 mesi dopo il trattamento

 

14 giorni in clinica: disintossicazione + Ibogaina

 

“… Ero depresso, triste, distrutto, senza il desiderio di vivere, fino a quando ho capito che avevo perso – ho perso tutto … oggi, proprio ora, sono pulito dalle droghe … Ibogaina mi ha aperto gli occhi, mi ha permesso di realizzare le cose terribili che ho fatto
– oggi voglio dire – sono libero e fiducioso nel mio futuro …»

 

Aleks – 51 anni. Italia.

 

Alekss-story

 

Al momento del ricovero: Dipendenza da polidroga: oppiacei, stimolanti – 30 anni di dipendenza, ripetuti tentativi di trattamento, isolamento nei centri di riabilitazione.

 

Controllo: 3 mesi dopo il trattamento

 

21 giorni in clinica: disintossicazione + Ibogaina

 

“… sono già passati 3 mesi. Dopo il trattamento, sono tornato alla normalità. Ibogaina mi ha permesso di liberarmi dei pensieri sulle droghe … ma devi capire – Ibogaina non è tutto, è come guidare i diritti, ti verranno insegnate le regole, mostrate e raccontate dei tuoi errori, dati i diritti – ma ti guiderai, a volte su lunghe distanze … Ibogaina è un insegnante, ma molto dipende da te …»

 

Miei cari amici e colleghi!

 

Alla fine del rapporto, posso dire con sicurezza:

 

« l’uso della terapia con Ibogaina nel prossimo futuro occuperà la sua degna nicchia
in varie aree della medicina basata sull’evidenza, principalmente come componente integrale del “trattamento globale dei problemi di dipendenza”. »

 

Grazie per l’attenzione!

 

08340, regione di Kiev, distretto di Boryspil, villaggio di Gnedin s/t “Kilina”, str. Medova, 10

Phone: +38 (095)550-85-25
+1 (754)209-92-22
E-mail: info@medicomente.com
doctor.medicomente@gmail.com

 

Altri articoli